MERCATO – Manieri passa alla Torres, Penzo e Carpino sbarcano in laguna

1039473060.JPGSASSARI – Anche la Torres non sta a guardare e risponde colpo su colpo alla corazzata Bardolino. Dopo Stracchi, arriva in Sardegna Raffaella Manieri, vero e proprio jolly a tutto campo che, dopo una stagione in riva al lago, sponda Bardolino, approda sull’isola con tanti stimoli in più. Nata a Pesaro il 21 novembre del 1986, è alta 173 cm per un peso forma di 58 kg. Lascia invece l’isola Sara Penzo, portiere azzurro nella trionfale campagna europea di Francia. La diciottenne di Chioggia, arrivata lo scorso anno in prestito dal Gordige, il prossimo anno vestirà  la maglia del neopromosso Venezia insieme a Chiara Carpino, ex Riozzese, e Maruska Bernardi dal Milan. La partenza di Penzo si aggiunge a quelle di Conti e Marchio. La sandonatese Tommasella (© photo Gianfreda) resta al Tavagnacco nonostante l’interesse, mai nascosto, del presidente veneziano Franco Saramin.  Dopo tante cessioni arriva il primo acquisto anche per il Fiammamonza. Le biancorosse si assicurano le prestazioni di Alessandra Nencioni, centrocampista di qualità del Firenze. La giocatrice, classe 1989, arriva a Monza dopo tre stagioni in viola. Centrocampista centrale dai piedi buoni, ha nel tiro dalla distanza il suo punto di forza. Un’altra giovane promettente si è aggiunta alla rosa del Bardolino campione d’Italia. Si tratta del portiere Claudia Sometti, classe 1991, Nazionale under 17 proveniente dal Clarentia Trento. Tante partenze dall’Atalanta: il Mozzanica, giunto secondo nel passato campionato di A2, diventerà la nuova casa di Gritti, Rota e Mangili, mentre dalle cugine bresciane si trasferiranno Zanoletti, Ramera, Ceroni e il capitano Zizioli
 
988065735.jpg
Mangili, Gritti e Rota con il Presidente del Mozzanica

MERCATO – Manieri passa alla Torres, Penzo e Carpino sbarcano in lagunaultima modifica: 2008-07-30T11:53:00+02:00da ecconaccola
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “MERCATO – Manieri passa alla Torres, Penzo e Carpino sbarcano in laguna

Lascia un commento